Incontrare e Scopare

Professoressa troia di Bologna cerca alunni arrapati

Ciao a tutti, mi chiamo Rossella e vengo da Bologna, nella vita di tutti i giorni faccio l’insegnante di scuola guida. Mi piace essere autorevole e punire chi non capisce bene quando spiego una cosa. Non mi piace ripetere le cose più di una volta ma allo stesso tempo so essere molto affettuosa e gentile con chi sa apprendere e con chi impara subito. Quando finisco di lavorare mi piace insegnare una cosa ben diversa.

Da buona professoressa troia istruisco gli uomini arrapati a fare del buon sesso anale con me. Sono molto esigente con i miei alunni arrapati, e mi piace tantissimo prenderla nel culo, soprattutto dai cazzi più grossi e duri.
Sono una professoressa porca di 45 anni, molti mi definiscono una milf che cerca un bel cazzo turgido e a cui piace tantissimo il sesso trasgressivo.
Cerco uomini arrapati e vogliosi di fare sesso anale con una donna di una certa età con il corpo maturo ma ancora ben allenato per fare sesso in tutti i modi.

Cerco soprattutto uomini giovani che sappiano bene come fare godere una milf arrapata. Ma mi vanno bene anche degli uomini coetanei che si sentono giovani dentro e che cercano una insegnante esigente e vogliosa per le loro serate di sesso anale.
Pretendo molto dai miei alunni e cerco sempre qualcosa in più da ognuno di loro. Mi piacciono gli uomini intraprendenti e che sanno bene cosa vogliono fare durante le loro serate hot.

Posso essere la vostra professoressa troia di sessuologia preferita per uomini arrapati e vogliosi di un bel culo. Le mie lezioni di sesso anale sono le più ricercate di Bologna e dintorni.
Non esitare a contattarmi, non te ne farò pentire. Cercherò di soddisfare la tua voglia di imparare nuove posizioni e nuove sensazioni. Non perdere tempo e scrivimi, ti riserverò solo i migliori insegnamenti possibili. Rossella la bolognese è disponibile in ogni momento per i suoi alunni più disciplinati, cercami e ci sarò!

2 commenti su “Professoressa troia di Bologna cerca alunni arrapati”

  1. Ciao Rossella, mi chiamo Marco ed ho 50 anni. La natura è stata benigna con me ed ho la certezza di sapere come darti quello che cerchi. Io avrei un sogno: un incontro al buio. Siamo entrambi di Bologna, mi piacerebbe andare al motel Maxim: arriviamo separatamente, il primo che arriva fa buio totale. Quando arriva l’altro entra e, sempre al buio, si avvicina, senza parlare. Poi le mani cominciano a fare conoscenza…
    Questa è una delle mie fantasie, la più difficile da realizzare perchè è fondamentale che avvenga con una sconosciuta di cui non conosco nulla. Che ne dici?

    Rispondi

Lascia un commento