Moglie ninfomane di Pavia non e’ mai sazia di cazzi

Sono una vogliosa moglie ninfomane, abito a Pavia, e il mio nome assomiglia ad un sussurro: Susy.
Cerco qualcuno che possa spegnere la mia incessante voglia di sesso. Ho voglia di scopare in continuazione, e nella mia mente appaiono tantissime fantasie sconce che ho necessità di realizzare subito. Voglio trovare qualcuno che possa soddisfare una casalinga ninfomane come me, senza pregiudizi né colpevolizzazioni.

So di essere una donna piacente e profondamente porca nell’animo, e assecondare la mia natura mi rende felice. Possibilmente vorrei abitassi vicino a me. Scarto a priori uomini gelosi, o troppo appiccicosi. Sono e voglio rimanere una donna sposata, ma mio marito non mi soddisfa abbastanza, e non è fantasioso come vorrei.

Non cerco legami romantici, ma un adulto che ami il sesso amatoriale quanto me. Non lavoro, quindi posso muovermi quando voglio, in macchina mi sposto in pochi minuti. Sotto questo punto di vista come autonoma e ho molto tempo a disposizione. Il tempo lo trovo sempre comunque perche’ da perfetta moglie ninfomane non posso stare senza una grossa nerchia.

Ti cerco ben dotato, esperto e con tanta voglia di usare la tua lingua su di me. La mia patata ha bisogno delle tue attenzioni. Mi piace essere presa da dietro rudemente, e senza troppi convenevoli. Ho tante energie, tra le lenzuola sono instancabile e focosa. Chiedimi di masturbarmi di fronte a te, o al telefono prima di un incontro per arrivare eccitati da morire al nostro appuntamento.

Mi piacciono gli incontri veloci, anche più di una volta al giorno. L’idea di incontri fugaci, in macchina, ma anche nei bagni di un bar, o in un portone isolato, mi fa già bagnare. Non ho bisogno di tanti preliminare, sono sempre pronta all’uso. Non credo che il buon sesso dipenda dal tempo, per un orgasmo indimenticabile ci vuole affinità e intesa erotica.

L’odore di un bel cazzo lucido, dopo un mio pompino mi fa impazzire, anzi l’odore di un bel maschio che sta per scoparmi mi fa impazzire. Se ti riconosci nel genere di incontro sessuale che ti propongo contattami. A divertirsi non si fa peccato, ma sprecare la vita rimandando di continuo il piacere invece, sì.

3 commenti su “Moglie ninfomane di Pavia non e’ mai sazia di cazzi”

Lascia un commento